Makuyu Primary school
Shamba Onlus Nessun commento

Purtroppo per ora non è stato possibile realizzare il progetto iniziale di acquistare un appezzamento di terreno e darlo da lavorare ad un gruppo di persone senza altre fonti di reddito, con l’idea che queste si unissero in una cooperativa agricola che con il tempo avrebbe potuto rilevare il terreno stesso. Abbiamo provato in realtà a percorrere due strade: l’affitto e l’acquisto, ma non abbiamo trovato un terreno da affittare e l’acquisto è risultato troppo oneroso e impossibile da gestire dall’Italia, in assenza di persone che potessero occuparsene sul posto.

Abbiamo allora lavorato a due progetti agricoli più semplici:

  1. un orto scolastico in cui si prevede il coinvolgimento degli studenti in attività di formazione e di persone disoccupate che abbiano poi in cambio i prodotti coltivati
  2. attività scolastica di allevamento di polli e piccolo orto.

Dei due progetti per ora è partito il secondo – Chickens – school shamba project – presso la scuola primaria pubblica MURANG’A COLLEGE PRIMARY SCHOOL, P.O. BOX 50-01020, GAKUNU – KENOL, Kenya, sotto la supervisione della preside Lucy Waweru Nderitu, carissima amica di qualcuno di noi da circa 20 anni. Per leggere il progetto completo vai nella pagina “Progetti”. La scuola era inoltre sprovvista di un pc e allora grazie all’idea e all’intervento esperto di qualcuno di voi (grazie Marco!), abbiamo provato a dotare un vecchio pc portatile del sistema operativo Android e l’abbiamo consegnato alla Preside Lucy quando è venuta a trovarci all’inizio di settembre.

Infine abbiamo conosciuto un Padre Comboniano che opera in Sud Sudan: padre Piero Ferrari. Le sue attività sono molte: progetti agricoli, costruzione di pozzi per portare acqua potabile alle persone che vivono nelle zone isolate e assistenza ai bambini profughi dalle zone dove si concentrano i maggiori conflitti. Abbiamo pensato di contribuire: vedi il progetto Scuola e pozzo in Sudan nella pagina “Progetti”.